ITIS Delpozzo Cuneo
Gestione:      
MAD - Messa A Disposizione PON - Fondi Strutturali Europei  

L'Istituto da molti anni organizza viaggi d'istruzione, considerandoli una importante occasione di crescita umana e culturale.

La proposta delle mete è preceduta da un sondaggio che mira ad individuare le disponibilità di spesa delle famiglie, in modo da non gravare eccessivamente sui loro bilanci e da non creare troppe difficoltà: in casi particolari l'Istituto può intervenire per consentire la partecipazione di chi sia meritevole e interessato al viaggio d'istruzione, ma si trovi in difficoltà economiche.

Leggi tutto

Le classi terze della curvatura robotica alla “ Maker Faire” 2019 di Roma.

fotoGitaRoma2019Dal 16 al 19 ottobre le classi 3A e 3B robotica e due allievi della classe 5A robotica hanno partecipato al viaggio di istruzione a Roma in occasione della Maker faire Rome – The european edition 2019, il più grande evento europeo sull’innovazione tecnologica che si svolge a Roma, in cui persone provenienti da tutto il mondo mostrano la propria creatività e le proprie invenzioni, unendo scienza, fantascienza, tecnologia e divertimento.
L’ITIS Delpozzo ha presentato presso il ripreseRobOCod32proprio stand sul tema dei mindGames, sviluppato in collaborazione con l’Istituto Italiano di Tecnologia IIT, all’interno del progetto TEP-SLA, che permette tramite un’interfaccia BCI, Brain Control Interface di interagire con un simulatore di volo e un arcade game come arkanoid. Nella fiera ha trovato suo spazio anche il rover Yoda, l’unità mobile capace di riconoscere ed interagire con lo spazio circostante. L’esposizione è stata resa possibile grazie al professor Borgogno Claudio e gli allievi Cucchietti Nicola e Giraudo Francesco, parte della classe 5^A Robotica, con cui hanno sviluppato i progetti, sotto l’autorevole direzione del docente Conradi Simone. I nostri ragazzi sono stati selezionati, quale esperienza innovativa dalla trasmissione Rob-O-Cod del canale Raigulp, per una puntata dedicata, di cui sapremo presto la messa in onda.
L’occasione è inoltre stata propizia per far conoscere ai nostri allievi le bellezze artistiche e architettoniche della capitale, in un percorso che ha saputo coinvolgerli e trasportarli dalla scoperta dell’antichità e delle meraviglie barocche alle più innovative sperimentazioni tecnologiche.

Stampa

Esperienze di mobilità studentesca individuale (MIA): ecco le nostre esperienze.

FOTO DI FILIPPONell’ambito dei processi di internazionalizzazione e di multiculturalità dell’istruzione, la nostra scuola promuove e sostiene le esperienze di studio all’estero.foto di ADELE
In passato abbiamo accolto studenti stranieri e nell’anno scolastico 2018/2019 due alunni hanno partecipato a programmi di mobilità individuale all’estero. In questi giorni altri ragazzi delle attuali terze stanno valutando la possibilità di aderire a programmi di mobilità per il prossimo anno scolastico.
Sul sito troverete una sezione dedicata con le “Linee guida d’Istituto” e tutta la modulistica necessaria.
Queste sono le esperienze di studio all’estero di Filippo - per un semestre e di Adele - per un intero anno scolastico.

Stampa

Si è conclusa con successo la gita di accoglienza delle classi prime.

rsz gitaaccoglienzaprimeQuest’anno all’ITIS l’uscita è stata all’insegna della “Natura e della Storia del territorio”.
Per la consueta “gita d’accoglienza” riservata ai “nuovi arrivati” ha organizzato una passeggiata naturalistica che dal Parco fluviale del Gesso li ha condotti al Memoriale della Deportazione di Borgo San Dalmazzo (8 km circa).
Il bel tempo ha accompagnato i giovani in entrambi i giorni delle uscite e ha permesso agli insegnanti Rosso Sara (per la parte naturalistica) e Giuliano Elena e Gigi Garelli (per la storia del campo di concentramento di Borgo San Dalmazzo) di fermarsi nei punti più interessanti per spiegare.
Abilmente i docenti hanno alternato momenti di osservazione della natura ad altri di riflessione storica, iniziando così, fin da subito, il percorso di “Storia e Cittadinanza attiva” che vedrà ampio sviluppo nell’intero corso di studi.
Tutti i ragazzi sono stati contenti dell’uscita, hanno avuto modo di “camminare insieme” e di conoscersi, hanno fatto sport, apprezzato la natura intorno a loro e conosciuto un pezzo di storia del loro territorio la cui conoscenza, proprio perché “vicino”, si dà per “scontata”, ma che poi pochi conoscono.
Grazie a tutti, alunni e docenti per l’organizzazione (sempre precisa e puntuale) e la realizzazione, rispettosa delle esigenze di tutti.

Stampa

Allievi ITIS Delpozzo in soggiorno studio a York.

viaggioYork2Dal 31 maggio al 9 giugno un gruppo di studenti delle classi III e IV ha partecipato al soggiorno studio a York, un’antica cittadina nel nord dell’Inghilterra.
La monumentale cattedrale, le caratteristiche viuzze “Shambles”, le verdi distese di campagna e la costa battuta dal Mare del Nord hanno coronato piacevolmente l’esperienza offrendo ai giovani dell’ITIS un’immersione nella civiltà inglese.
Il corso frequentato presso la scuola English in York, seguito con interesse e partecipazione, è stato completato da alcune coinvolgenti visite ad aziende locali.
Gli insegnanti accompagnatori sono stati molto soddisfatti dei loro studenti sia per la loro conoscenza della lingua inglese dimostrata nei vari contesti che per l’atmosfera serena che si è creata tra loro.

Stampa

Le classi quarte in visita al museo del Risorgimento di Torino: fantastica lezione “viva”.

torinoBaroccaResizeImageNella giornata del 4 maggio 2019 le classi 4°A DOM, 4°B DOM, 4°A INF e 4°A CHI hanno partecipato alla visita d’istruzione nella città di Torino, prima capitale del Regno d’Italia.
Durante questa giornata sono stati visitati due importanti simboli della dinastia sabauda, il Palazzo Reale in piazza Castello e il Museo del Risorgimento.
Il primo è una delle residenze sabaude più importanti del Piemonte. Posizionata nel cuore della città, adiacente alla centralissima Piazza Castello, rappresenta il cuore della corte sabauda, simbolo del potere della dinastia. Al suo interno le magnifiche sale hanno permesso ai ragazzi di conoscere i fasti di una delle più antiche e importanti dinastie d'Europa, assurta a dignità reale nel XV secolo.
Il Museo del Risorgimento, invece, è il più grande spazio espositivo di storia dedicato al Risorgimento italiano e occupa Palazzo Carignano, sempre a pochi passi dal centro cittadino e importante esempio di architettura barocca piemontese. Qui gli studenti hanno ultimato la loro lezione di “storia itinerante” osservando le sale, le armi, i reperti e i quadri dei più rappresentativi uomini che hanno “fatto l’Italia”, da Santorre di Santarosa a Mazzini, da Gioberti a Cavour, da Carlo Alberto a Vittorio Emanuele II.
È stata una giornata molto formativa e interessante perché ha permesso ai giovani di approfondire ciò che hanno studiato sui manuali scolastici.

Stampa

Le classi terze dell’ITIS di Cuneo a Bibione, tra cultura e sport.

fotoBibione1Si è svolto dall’8 all’11 aprile 2019 il viaggio di istruzione “Venezia e sport” che ha visto la partecipazione delle classi 3A CHI, 3B CHI, 3A DOM, 3B DOM, 3A MEC, 3B MEC, 3A INF dell’ITIS.
I ragazzi sono stati ospitati nella struttura del Centro Sportivo Villaggio Nazionale di Bibione, rinomata località turistica balneare e termale distante circa 60 km da Venezia. Vista la relativa vicinanza alla città lagunare, uno degli obiettivi della gita è stato proprio quello di abbinare svariate attività sportive con un percorso storico-culturale guidato attraverso la magica Venezia e si può dire che, a giudicare dall’entusiasmo dei ragazzi, tale obiettivo sia stato pienamente raggiunto.

Leggi tutto

Stampa

Gli studenti della 4AROB in viaggio studio a Malta.

fotoMaltaLa settimana dal 23 al 29 marzo ha visto gli alunni della classe 4AROB impegnati in un viaggio studio a Malta.
Durante i sette giorni di soggiorno i ragazzi si sono cimentati in numerose attività, alternando le visite ai principali luoghi di interesse maltesi a visite aziendali e lezioni di inglese.
Le prime due giornate sono state dedicate all’esplorazione del luogo: i ragazzi hanno potuto apprezzare l’essenza della cultura maltese con un’interessante visita alla capitale Valletta e, durante la giornata di domenica 24, hanno partecipato ad un trekking sulle magnifiche spiagge di Golden Bay. Da lunedì 25 a giovedì 27, invece, la giornata dei ragazzi è stata suddivisa in visite aziendali al mattino (tranne per la mattinata dedicata alla visita di Mdina) e lezioni di inglese al pomeriggio. Infine, l’ultimo giorno è stato possibile riposare prima della partenza per l’Italia.

Leggi tutto

Stampa

Le Quarte dell’ITIS di Cuneo in visita al Parlamento europeo di Strasburgo.

rszFotoDelParlamentoNella settimana tra il 27 e 30 marzo 2019 le classi 4°A DOM, 4°B DOM, 4°A INF,4°A MEC, 4°A CHI e 4°B CHI hanno partecipato al “tour” di quattro giorni tra la Germania e il Francia per immergersi nella loro cultura e storia.
Nella prima giornata di viaggio i ragazzi hanno raggiunto le cascate di Sciaffusa, situate a nord della Svizzera sul fiume Reno e considerate le più estese d’Europa.
Durante la seconda giornata le classi sono andate nella ecologica città di Friburgo (sud-ovest della Germania), conosciuta per le università, per il suo clima gradevole e per i bᾅchle, piccoli canali che percorrono tutta la città; secondo la leggenda, chi si inciampa involontariamente e casca dentro i rivoli d’acqua tornerà nella ridente cittadina.
Tappa centrale del viaggio è stata la visita della bellissima città di Strasburgo, capoluogo della regione dell’Alsazia (nord-est della Francia), nota per la grandiosa Cattedrale gotica di Notre-Dame in cui è visibile un magnifico orologio astronomico costruito in pieno Rinascimento.

Leggi tutto

Stampa

Altri articoli...

  • Registro
    Registro Elettronico
  • Moodle
    E-learning Center
  • ECDL
    ECDL
  • amm
    Amm. Trasparente
  • Albo Online
    Pubblicità legale
  • Meteo
    ITISweather+

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information