ITIS Delpozzo Cuneo
Gestione:      

 

criticitaTrasportilogoCircolarilogo#Delpozzo@Anywhere logoMad logoPon logoGraffitis 
  • Home
  • Notizie
  • Work to work… La produzione dell' igienizzante per le mani.

L’Intelligenza Artificiale applicata alle previsioni sui mercati delle commodity fisiche.

evisoStackPer anni siamo stati abituati a pensare ai computer come fredde macchine che si limitano ad eseguire le istruzioni impartite, incapaci di pensare, imparare e compiere scelte. L’idea di rendere i computer più simili al cervello umano è stata per anni alla base di numerose opere fantascientifiche; oggi però ciò che si pensava fosse solo un lontano futuro irraggiungibile è diventato realtà grazie all'Intelligenza Artificiale.
Attraverso l’AI, i computer possono essere addestrati per eseguire specifici compiti, come ad esempio distinguere gli elementi di una fotografia o comprendere le parole. Ad oggi, attraverso l’allenamento, i computer riescono a raggiungere risultati impressionanti, paragonabili a quelli di una persona, se non (in alcuni campi) migliori.
Ed è proprio con l’Intelligenza Artificiale che eVISO, azienda saluzzese fondata nel 2012 dall’Ing. Gianfranco Sorasio, Rendering sede eViso SaluzzoResizelavora quotidianamente, programmandola per applicarla ai mercati di trading delle commodities fisiche con consegna reale, tra cui il mercato dell’energia elettrica.
In questo ambito, tramite lo studio dei dati raccolti da sensori di monitoraggio dei consumi energetici e dalla rete, elaborati da un computer, è in grado di prendere le migliori decisioni nel minor tempo e con la maggiore precisione possibile.
Oltre alla luce e il gas, dopo un periodo di ricerca e sviluppo, il campo di applicazione si sta ampliando al mercato delle mele, del latte, dei mirtilli e di altre commodity, progetti nell’ambito dei quali eVISO ha iniziato ad offrire servizi di analisi per le aziende che operano in questi contesti.

Leggi tutto

Stampa

Sostieni l'ambiente e vota per l’ITIS “Delpozzo - Cuneo”!

votaITISLa nostra TERRA nei prossimi anni potrebbe ESSERE invivibile ... quali azioni suggerite di fare per … vivere felici?
“Non abbiamo un piano B perché non esiste un pianeta B.”
Lasciandosi ispirare dalle parole di Ban Ki-Moon, la classe 3AELE del settore “Elettrotecnica ed Elettronica” ha partecipato alla 2^ edizione del CONCORSO “Sosteniamo il nostro ambiente!” organizzato dall’IIS G. Vallauri, in vista di “E-mobility Fossano 2021”.
Gli studenti e la mitica Federica hanno lavorato sodo per presentare entro il 31 marzo i loro filmati scegliendo fra una delle seguenti tematiche:
Mobilità a basso consumo energetico
Influenza della presenza umana sul cambiamento climatico
Ridurre, Riutilizzare, Riciclare, Recuperare in ogni ambito della nostra vita
Al Concorso hanno partecipato scuole di tutto il territorio nazionale , dall’Infanzia alla secondaria di secondo grado, con oltre 100 lavori!
Le opere sono ora oggetto di una mostra permanente sul sito del Vallauri e, durante il mese di aprile 2021, potranno essere votate dai visitatori del sito. I voti così espressi saranno tenuti in considerazione dalla giuria per l’assegnazione dei premi, quindi:
VOTA “ITIS Delpozzo”!

Stampa

Green Game Digital.

greenGameDigitalIn data 13/4/21 molte classi del biennio hanno partecipato alla fase selettiva di Istituto per il Progetto Didattico Green Game Digital: l’obiettivo di tale iniziativa, promossa dai Consorzi Nazionali per la Raccolta, il Recupero ed il Riciclo degli Imballaggi (Cial, Comieco, Corepla, Coreve e Ricrea) e patrocinato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, è quello di sensibilizzare ed avvicinare i ragazzi e le loro famiglie ad una corretta raccolta differenziata ed alla sostenibilità ambientale.
Il progetto, che coinvolge oltre 100 Scuole (una in rappresentanza di ogni provincia italiana), terminerà a maggio con una Finalissima Nazionale Digital nella quale si decreterà l’Istituto Campione Nazionale Green Game 2021 e saranno premiate le prime tre Scuole classificate.
Le classi partecipanti hanno assistito ad una breve lezione interattiva del conduttore per poi passare alla fase di gioco vera e propria, un quiz in cui gli alunni, usando il loro smartphone come pulsantiera, si sono sfidati rispondendo a quesiti inerenti la raccolta differenziata: le classi del nostro Istituto che hanno ottenuto il punteggio migliore e che per questo motivo si sono aggiudicate un posto alla finale nazionale GREEN GAME 2021 sono la I B CHI e la 2 B MEC.
Bravi ragazzi! E complimenti comunque a tutti per la vivace partecipazione!

Stampa

Intervista Radio Pellicano: grazie per averci dato una mano.

radioPellicanoRoboticHandNei giorni passati sono stato contattato da un mio caro amico di infanzia, Gabriel Arnaudo, nonché esponente di spicco della Radio Pellicano del Liceo Scientifico. Gabriel è un ragazzo simpatico e molto disponibile e, data la sua passione per la Radio, mi ha chiesto di rilasciare un’intervista insieme al mio compagno di classe Gabriele Bagnis. Discutendo sui vari argomenti da poter trattare, ho iniziato ad accennargli tutti i fantastici progetti di PCTO che la nostra scuola ci offre. Ne è rimasto estasiato ed abbiamo deciso di parlare del nostro più grande successo: la mano robotica.
Si tratta di una mano stampata in 3D che replica i movimenti umani attraverso due sensori, l’Emotiv EPOC+ (un caschetto capace di leggere gli impulsi cerebrali) e il LEAP(un sensore ad infrarossi che è capace di rilevare la posizione delle dita di una mano).
Questo progetto, che ha coinvolto cinque persone della nostra classe, è stato svolto in collaborazione con l’’IIT (Istituto Italiano di Tecnologia), che ci ha fornito sensori e conoscenze per la sua realizzazione. E’ stata un’esperienza che ci ha dato molto, non solo per lo sviluppo di hard skills, ma anche per quello delle soft skills, quali gestione dei tempi, capacità di lavoro in gruppo, capacità di adattamento, problem solving e molte altre.
C’è da dire che i professori hanno giocato un ruolo cruciale nel coordinamento dei progetti e nell’aiuto che ci hanno fornito per le numerose difficoltà che abbiamo incontrato, pertanto ci teniamo a ringraziarli di cuore.
Personalmente non ero mai stato intervistato oralmente e devo dire che è stata un’esperienza molto formativa ed interessante. Gabriel, insieme a Leonardo Re, ha svolto il ruolo di speaker egregiamente, andando a fare domande pungenti ed interessanti alle quali abbiamo risposto con scioltezza e con piacere.
Spero vivamente di ripetere questa esperienza straordinaria di collaborazione con il Liceo Scientifico. #lunionefalaforza
Andrea Cuniberti

Stampa

Gli smart-videogiochi con "Le abilità in gioco".

pctoMondoVideoGiochiochiGli studenti delle classi quarte smartrobot dell'ITIS Delpozzo di Cuneo nel contesto del PCTO (dandosi un'organizzazione davvero professionale, a giudizio dei tutor esterni) hanno sviluppato molteplici #videogiochi - esattamente #exergame - come ausili alla #riabilitazione per persone con #SclerosiMultipla. I lavori sono stati stimolati dalle lezioni tenute dagli esperti esterni:
Dott. Giacinto Barresi e Dott. Carlo Canali di Istituto Italiano di Tecnologia
Prof. Riccardo Berta dell’Università di Genova
Lead Software Engineer Giuseppe Gioco e Lead 3D Graphic Artist Ivan Carmosino di SERIOUS GAMES IN WONDERTECH
Dott.ssa Jessica Podda di AISM Onlus
L’iniziativa, denominata "Le Abilità in Gioco", ha visto protagonisti gli alunni che durante due settimane intensissime hanno sviluppato dieci diversi videogiochi partendo da zero, in modalità interamente a distanza. Gli alunni hanno dovuto acquisire nuove competenze informatiche in brevissimo tempo e ogni singolo gruppo di lavoro si è dotato di una organizzazione aziendale che ha permesso raggiungere l’obiettivo prefissato in sole due settimane di tempo! I tutor esterni hanno espresso un giudizio più che eccellente per la qualità del lavoro svolto. Complimenti a tutti gli alunni dalle classi 4^A smartrobot e 4^B smartrobot!

Leggi tutto

Stampa

Giornata Mondiale della Terra il 22 aprile 2021.

giornataDellaTerraDelpozzoGiornata Mondiale della Terra il 22 aprile 2021, l’ITIS propone:
“L’Agenda ONU 2030: una sfida globale che si vince localmente”
1° conferenza pubblica dell’ITIS “Delpozzo” : tutta la cittadinanza è invitata!
Quando? Giovedì 22 aprile, h. 17:30, canale You tube dell’ITIS “DELPOZZO”
Il 22 aprile 2021 si festeggia l’EARTH DAY, la giornata mondiale della Terra, istituita nel 1970 per celebrare la vita e la bellezza della nostro pianeta e per promuovere la pace.
Celebrare la Terra significa riconoscerne l’unicità, mettere in guardia il genere umano sulla necessità urgente di proteggere i fragili equilibri dai quali dipende la vita sul Pianeta e la nostra vita: nel settembre 2015 l’ONU ha approvato l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, un insieme di linee guida e di azioni per ri-orientare l’umanità verso uno sviluppo sostenibile attraverso 17 obiettivi o SDG (Sustainable Development Goals) che si riferiscono ai tre pilastri (ambientale, sociale ed economico) dello sviluppo sostenibile e che sono suddivisi in 169 traguardi in un grande programma d’azione.

Leggi tutto

Stampa

Tecnici dei veicoli e dell'infrastruttura di ricarica elettrica.

210416ReteEMobilityEccoci qui! In mezzo a 19 Istituti tecnici di tutta Italia c’è anche l’ITIS DELPOZZO: 24 alunni dell’ultimo anno delle specializzazioni “Elettrotecnica “ e “Meccatronica” della nostra Scuola stanno seguendo il Percorso didattico nazionale per la formazione iniziale del

Tecnico per la progettazione, gestione e manutenzione dei veicoli elettrici e dell’infrastruttura di ricarica.

E’ il primo risultato dell’adesione del Delpozzo alla Rete e-Mobility nata il 21 ottobre 2020 e che ha come obiettivo di ricerca la sostenibilità ambientale e la transizione verso l’elettrico, e come ambito di azione: la formazione dei formatori di livello alto, la formazione degli studenti nel creare una cultura di sostenibilità ambientale-sociale-economica; l’arricchimento dell’offerta formativa di istituti tecnici e professionali, la promozione di collaborazione e trasferimento tecnologico tra scuola e impresa.
Le lezioni del corso sono tenute da tecnici del settore (rappresentanti di aziende e del mondo produttivo) e docenti universitari e si sviluppa per 25 ore.
Arricchirà quindi il portfolio delle conoscenze dei nostri alunni in un ambito , quello della mobilità sostenibile, innovativo ed in continuo sviluppo, fungendo anche da soluzione di continuità fra i settori elettrotecnico e meccatronico.

Stampa

Al pc ci pensano Digita Libera e gli studenti dell'ITIS.

liberaPc1“Non Voglio tornare alla normalità, voglio tornare alla vita …” (G. Ruini, Dichiarazioni Poetiche, ). Una dichiarazione forte e rivoluzionaria come l’iniziativa di 11 ragazzi, di cui 9 dell’attuale 5°A ROB dell’ITIS, che da marzo 2020 hanno aderito al progetto DIGITALiBERA: Luca Bruno, Matteo Badoino, Simone Nardi, Gianluca Bernardi, Gabriele Bagnis, Tommaso Genovese, Francesco Bruno, Andrea Cuniberti, Filippo Ferrando (4°A ROB), Luca Giavelli, Eduard Balteanu e Arianna Riba studentessa dell’Istituto Bonelli.
La proposta nasce dalla creatività dell’associazione LiberaVoce, presidio di Cuneo dell’associazione nazionale “Libera, associazione, nomi e numeri CONTRO LE MAFIE”, fondata nel 1995 da don Luigi Ciotti con la mediazione del prof. Stefano Girardi e la collaborazione delle colleghe Roberta Molinari e Sara Riba.
Difesa del diritto allo studio (art.3, 33, 34 della costituzione), contrasto alle povertà, lotta all’illegalità (usura, lavoro nero …), monitoraggio del territorio, sostegno a buone pratiche di ecologia e riciclo, supporto a iniziative per giovani, sono i valori che sostengono questo lavoro.
In che cosa consiste ce lo descrivono e raccontano i vari articoli che sono usciti in varie testate locali che pubblichiamo qui e gli stessi studenti attraverso le parole di Gabriele Bagnis e Andrea Cuniberti.
“Nel nostro DigitaLab ripariamo oggetti informatici di tutti i tipi (dai pc fissi ai tablet, dai portatili agli smartphone) per fornirli alle famiglie, con figli frequentanti la scuola, che non se li possono permettere. Di solito questo materiale ci arriva direttamente da aziende e da numerose persone che sapendo dell’iniziativa decidono di donarceli. Fare volontariato con DigitaLibera non vuol dire solo riparare computer, ma anche passare una parte del tempo a riflettere e discutere di tematiche legate alle mafie, ai diritti umani e civili.

Leggi tutto

Stampa

L'Impronta idrica e la giornata mondiale sull'acqua.

giornataAcqua1Conosci la water footprint che ogni processo produttivo richiede per creare il cibo o gli indumenti..
Lo sai che per produrre un uovo sono necessari 200 litri di acqua, 1900 litri sono necessari per 1 kg di pasta, 2400 per un hamburger e 2700 per una T-shirt di cotone? giornataAcqua2Qual è l'impatto del tuo stile alimentare sul consumo di acqua? Scoprilo calcolando la tua impronta idrica o quella della tua famiglia al link...
http://aquapath-project.eu/calculator-it/calculator.html
Informati anche qui:
https://www.wwf.it/il_pianeta/sostenibilita/il_wwf_per_una_cultura_della_sostenibilita/perche_e_importante2/gli_indicatori_di_sostenibilita_/impronta_idrica/
https://www.isprambiente.gov.it/it

Stampa

GraffITIS riparte.

RestartGraffITISSiamo finalmente pronti a ripartire con il giornalino scolastico, un progetto iniziato l’anno scorso per dar voce agli studenti del nostro istituto. Quest’anno abbiamo molte novità: un nuovo sito, una nuova modalità di pubblicazione e a breve un nuovo logo!graffitishomepageShort
I problemi, dovuti soprattutto alla situazione che ci impedisce di incontrarci in presenza, sono stati superati dalla grande volontà degli alunni di far sentire i loro pensieri. Se siamo arrivati a questo punto è soprattutto grazie al contributo delle professoresse Rampone, Bosonetto e Bajani, e il professor Borgogno per il supporto organizzativo e tecnico. Un particolare ringraziamento va all'allievo Gabriele Bagnis ed agli altri studenti membri del consiglio di Istituto.
La prima edizione, frutto di molto impegno da parte di tutti i membri della nuova redazione, uscirà l’otto marzo. Vi aspettiamo numerosi sul nostro sito a leggerla
Farlo è facile, basta selezionare la grande G blu nella barra alta del sito d’istituto.

Stampa

Altri articoli...

  • Registro
    Registro Elettronico
  • Moodle
    E-learning Center
  • icdlIcon
    ECDL
  • amm
    Amm. Trasparente
  • Albo Online
    Pubblicità legale
  • logoAgidRounded
    Valutazione AGID

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information