ITIS Delpozzo Cuneo
Gestione:      
PON - Fondi Strutturali Europei      

Conferenza toccante dello storico Giorgio Ferraris all’ITIS di Cuneo.

conferenzaCampagnaDiRussiaUna lezione diversa dalle solite per le classi quinte dell’ITIS “Mario Delpozzo” di Cuneo, che nella mattinata di sabato 13 aprile hanno incontrato lo storico Giorgio Ferraris (nonché sindaco di Ormea e storico famoso) e il professor Aldo Meinero, presidente del Comitato del Memoriale Alpino della Cuneense.
Quest’ultimo è figlio del tenente Meinero che durante la ritirata dalla Russia condusse i suoi commilitoni della Divisione Cuneense attraverso una strada diversa da quella ufficiale e permise loro di tornare tutti a casa. Purtroppo così non accadde per gli altri soldati: dei 17.000 partiti ne tronarono a Cuneo solo 3000.

Durante le due ore di conferenza, i ragazzi hanno potuto seguire la storia della campagna di Russia e della conseguente ritirata e hanno appreso notizie conferenzaCampagnaDiRussia1e spiegazioni che sui libri di storia non vengono riportati. Sarebbe dovuto essere presente anche Giuseppe Falco, 98 anni, cuneese reduce da quella disastrosa spedizione dell’ARMIR, ma ormai fragile, non si è sentito di partecipare e di parlare davanti a tante persone, così nelle prossime settimane incontrerà alcune classi singolarmente in modo da poter regalare loro una testimonianza unica e indimenticabile. Falco, classe 1921, è infatti uno degli ultimi alpini reduci rimasti in vita.
I ragazzi hanno apprezzato la conferenza dimostrando molta attenzione, hanno interagito con i relatori ponendo numerose domande e ringraziandoli con calorosi applausi. Luca Tortore, alunno della classe 5 A INF, ha commentato così la mattinata: “E’ stata un’esperienza molto intensa. E’ stato bello e utile sentire ciò che in parte avevamo studiato in classe, ma sentire gli argomenti e approfondirli con degli esperti è stato davvero interessante. Non vedo l’ora di visitare il Memoriale!“.
I ragazzi, infatti, si recheranno anche al Memoriale della Divisione Alpina Cuneense allestito presso l’ex stazione ferroviaria di Borgo Gesso da dove partirono le tradotte con i giovani soldati.
La preziosa conferenza è stata organizzata dalla docente Elena Giuliano con la collaborazione dell’Associazione Nazionale Alpini e del Comitato del Memoriale della divisione alpina Cuneense. Quest’ultimo è aperto al pubblico nella seconda e quarta domenica del mese dalle 15 alle 19.

Stampa

  • Registro
    Registro Elettronico
  • Moodle
    E-learning Center
  • ECDL
    ECDL
  • amm
    Amm. Trasparente
  • Albo Online
    Pubblicità legale
  • Meteo
    ITISweather+

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information