ITIS Delpozzo Cuneo
Gestione:      
PON - Fondi Strutturali Europei      
  • Home
  • Notizie
  • Home
  • ITIS CUNEO: anche a scuola presto le nuove reti di videosorveglianza?

Tuffo nella storia del ‘900 le classi V dell’ITIS “Delpozzo”

fotoclassivmin75Prima l’Università della “Rosa Bianca “ a Monaco e poi Mauthausen
La Commissione viaggi e visite di istruzione dell'Itis Delpozzo di Cuneo ha organizzato per questo anno scolastico un viaggio in Austria e Baviera per le classi quinte in accordo con i programmi di storia del curricolo scolastico.


Nella settimana dal 13 al 18 novembre tutte le sei classi dell'istituto hanno vissuto un viaggio ricco di storia legato agli avvenimenti delle due guerre mondiali: dal crollo dell'Impero austro-ungarico alla nascita della Repubblica democratica dell'Austria, dai luoghi del "Putsch" di Monaco da parte del giovane Adolf Hitler all'episodio dei giovani fratelli Scholl della "Rosa Bianca" nell'Università Ludwig-Maximilian sempre a Monaco di Baviera.
Molto suggestiva è stata la visita al campo di concentramento di Mauthausen: il vento gelido che soffiava sulla collina ha contribuito ancor più a rendere agghiacciante i ricordi legati alla vita di sofferenza e stenti alla quale erano sottoposti i prigionieri, costretti a percorrere la famigerata "scalinata della morte" trasportando massi di pietra che oggi si trovano ammassati in un cortile vicino a quel che resta delle baracche.
Vienna ha invece conservato il clima incantevole dell'antica capitale imperiale: i ragazzi hanno vissuto il fascino delle residenze asburgiche, dal castello di Schonbrunn al Palazzo del Belvedere del principe Eugenio di Savoia, con tanto di collezione di dipinti di Klimt, Schiele, impressionisti e realisti. Non sono mancati i momenti di svago: il giro notturno sulla ruota panoramica del Prater, il clima caldo e avvolgente dei Caffè viennesi con tanto di degustazione di Sacher e cioccolata calda, nei vicoli del centro storico vicino all'imponente cattedrale di Santo Stefano.
A Salisburgo hanno visitato la casa natale del giovane W.A.Mozart, immersa in un clima di mercatini di Natale e bancarelle in allestimento.
L'ultima tappa è stata ad Innsbruck, incantevole cittadina perfetta per lo shopping col suo centro storico chiuso al traffico. Allievi e insegnanti accompagnatori hanno trascorso una settimana piacevole e culturalmente molto formativa.

Stampa

  • Registro
    Registro Elettronico
  • Moodle
    E-learning Center
  • ECDL
    ECDL
  • amm
    Amm. Trasparente
  • Albo Online
    Pubblicità legale
  • Meteo
    ITISweather+

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information