ITIS Delpozzo Cuneo
Gestione:      
PON - Fondi Strutturali Europei      

Tornata a Cuneo la squadra Itis, 7° ai mondiali di calcio.

fotoIsraeleResizeE’ terminata l’avventura mondiale dei ragazzi dell’Itis Mario Delpozzo in terra israeliana. Il 21 marzo, all’aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv, si sono imbarcati per il rientro a casa.L’Italia ottiene un pregevole 7° posto finale sulle 16 formazioni in lizza.

E’ doveroso complimentarsi con la squadra per l’impegno profuso in tutti gli incontri del lungo torneo. Misurarsi e confrontarsi con le squadre scolastiche più forti del mondo non è facile e poterlo fare è un onore che rimarrà per sempre nei loro cuori.

L’organizzazione dell’intero campionato è stata ineccepibile, curata in ogni dettaglio e nei minimi particolari. Le strutture ricettive sono state di altissimo livello, così come i palazzetti che hanno ospitato le oltre 70 gare che si sono disputate nei 6 giorni del torneo mondiale. Location ottima, con albergo situato a 100 metri dalla spiaggia, luogo di relax negli scampoli di tempo che rimanevano finite le attività. Le cerimonie di apertura, di chiusura e la serata interculturale sono stati momenti altamente emozionanti, che hanno visto, oltre agli interventi di protocollo, l’abbraccio globale di tutti i partecipanti delle 16 nazioni iscritte, con 26 squadre fra maschili e femminili. - Rimarrà un’esperienza indimenticabile - dice il prof. Di Gangi Danilo, allenatore della squadra - per gli studenti e per gli insegnanti. Ringrazio di cuore i ragazzi per il traguardo raggiunto e sono sicuro che questa esperienza abbia favorito la loro crescita sportiva ma, soprattutto, che favorirà la loro crescita umana. Lo sport è un incredibile veicolo di inclusione, di aggregazione, di accoglienza dell’altro senza pregiudizio alcuno. Prova ne è che, durante la cerimonia di chiusura, i ragazzi si sono scambiati le divise nazionali e si sono amalgamati in un mosaico di tinte che evinceva in maniera efficace l’obiettivo fondamentale degli ISF, cioè favorire e promuovere l’incontro, la conoscenza e l’amicizia fra la gioventù scolastica di tutto il mondo attraverso lo sport. Auguro a tutti di poter vivere un’esperienza simile e dico agli allievi dell’Itis Delpozzo che con volontà, determinazione e sacrificio si possono raggiungere risultati meravigliosi -.

Danilo Di Gangi

Stampa

  • Registro
    Registro Elettronico
  • Moodle
    E-learning Center
  • ECDL
    ECDL
  • amm
    Amm. Trasparente
  • Albo Online
    Pubblicità legale
  • Meteo
    ITISweather+

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information