ITIS Delpozzo Cuneo
Gestione:      
PON - Fondi Strutturali Europei      
  • Home
  • Notizie
  • Concorso Energeticamente 2018: premiato un lavoro di alternanza scuola dell'ITIS "Delpozzo" di Cuneo.

Concorso Energeticamente 2018: premiato un lavoro di alternanza scuola dell'ITIS "Delpozzo" di Cuneo.

rsz gruppopartecipantienergeticamenteA ospitare la premiazione, sabato 29 settembre, è stato il Parco Grandis di Borgo San Dalmazzo
Legambiente Cuneo in collaborazione con l’ITIS “Mario Delpozzo” , ha istituito il concorso “Energeticamente - Francesco Musso” per ricordare l’ex allievo dell’ITIS e presidente del Circolo Legambiente, prematuramente scomparso il 15 settembre 2012.

Finalità dell’iniziativa è la promozione del risparmio delle risorse energetiche non rinnovabili e dell’utilizzo di quelle tecnologie che impiegano fonti rinnovabili di energia. Purtroppo, pochi giorni fa è tragicamente scomparsa in un incidente in montagna Marilena Piacenza, moglie di Francesco Musso, promotrice di questa e di tante altre iniziative legate alla protezione dell’ambiente e al coinvolgimento dei giovani.
Sabato 29 Settembre alle ore 10 presso il Parco Grandis a Borgo San Dalmazzo in occasione della Festa delle Chiocciola e della commemorazione di Francesco Musso sono stati consegnati i premi agli allievi delle classi quinte dell’Istituto Tecnico Industriale Statale Mario Delpozzo di Cuneo; presenti alla manifestazione l’assessore Giuseppe Bernardi del Comune di Borgo, Guido Giordana, Presidente del Consorzio della chiocciola di Borgo e valli, il prof. Bruno Piacenza, Presidente Legambiente Cuneo, e il prof. Domenico Sanino, responsabile dell’Associazione “Pro Natura” di Cuneo.
Il concorso è nato dalla necessità di sensibilizzare e formare i giovani nelle occupazioni del settore dell'energia sostenibile: risparmio energetico, fabbricazione e posa di pannelli fotovoltaici, realizzazione di caldaie a condensazione, impianti solari per la produzione di acqua calda, turbine eoliche, coibentazioni e isolamenti più efficienti, costruzione di case a consumo zero, fabbricazione di motori ed apparecchiature industriali con rendimenti crescenti per unità di energia.
Sono risultati premiati gli allievi Grosso Stefano, Mattio Samuele e Pletto Samuel della 5°A indirizzo Chimico per il progetto di monitoraggio delle acque del Parco Fluviale Gesso e Stura.
Il lavoro, che opera in continuità con un progetto del Parco iniziato nel 2012, continuerà nei prossimi anni e prevede cinque punti di prelievo differenti ed il monitoraggio di molteplici parametri chimico-fisici. E’ indubbia l’importanza del controllo di qualità sulle acque di falda del nostro Parco al fine di salvaguardare le specie animali e vegetali presenti.
Complimenti agli alunni che si sono distinti e agli insegnanti che li hanno incoraggiati e seguiti nel loro percorso formativo.

Stampa

  • Registro
    Registro Elettronico
  • Moodle
    E-learning Center
  • ECDL
    ECDL
  • amm
    Amm. Trasparente
  • Albo Online
    Pubblicità legale
  • Meteo
    ITISweather+

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi avere ulteriori informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy.

Accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information